Non ingrassare in questi giorni? Si può!

Non bisogna lasciarsi prendere dalla noia e buttarsi sul cibo. Approfittiamo del tempo a nostra disposizione per organizzare tavola e dispensa, riscoprire sapori sani, sperimentare in cucina e tornare in pista, sani e magri,

Stare in casa può portarci a mangiare di più e a ritrovarci con chili in eccesso. Sono dannosi sia a livello di salute che dal punto di vista estetico, la Dott.ssa Maria Teresa PastoreDietista, esperta in nutrizione e integrazione sportiva ci consiglia come affrontare questo periodo.

Dott.ssa Maria Teresa Pastore

Mangia ad intervalli regolari. Evitando di saltare i pasti: cerca di proseguire con le buone abitudini.  Una sana alimentazione prevede la regola dei cinque pasti al giorno. Eliminarne qualcuno, nel tentativo di mangiare meno o accelerare il processo di dimagrimento, può rilevarsi un profondo boomerang. Saltando i pasti rallentiamo il nostro metabolismo, attivando una condizione di allarme. Facciamo molta attenzione agli spuntini:  ci aiuteranno ad arrivare non troppo affamati al pranzo ed alla cena e a mantenere la glicemia, ovvero la quantità di zuccheri, costante durante il giorno.

  • Dosa i prodotti raffinati e industrializzati:  sono più semplici da reperire, ma non per questo sono più salutari. Ora che abbiamo tempo, concediamoci delle merende sfiziose: frutta di stagione, ricca di zuccheri buoni, fonti proteiche come yogurt greco, grana e parmigiano stagionato e frutta secca per l’apporto di grassi buoni. 
  • Cucina con fantasia.  Sperimentiamo, utilizzando colori, sapori e profumi anche abbinamenti, ricette nuove e metodi di cottura differenti. Ritroviamo il gusto dello stare a tavola in modo sano.
  • Applica un metodo, non mangiare per noia.  Riadatta il tuo programma nutrizionale, magari con la consulenza di  uno specialistaMuovendoti meno, durante la giornata, il dispendio energetico sarà inferiore.
  • Tieniti attivo.  Cerca di non passare troppo tempo sul divano o seduto. Fai esercizi a corpo libero o con dei pesi: bastano 5 minuti ogni ora, così da arrivare anche a 60 nell’arco della giornata.  Via libera alla fantasia e all’inventiva.
  • Cura il riposo: non ci sono più scuse ora. Puoi finalmente riposare almeno 7-8 h a notte. Dormire poco, aumenta la voglia di introdurre junk food e calorie in eccesso fino al 30% come dimostrano gli ultimi studi scientifici.
  • Pesati una volta a settimana e prendi le misure.  Bilancia e metro da sarta  sono strumenti infallibili per misurare peso e centimetri.  Questo ti aiuterà a capire l’andamento di chili e forme!

Seguici sui nostri canali social! 

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: